Disinfestare la propria abitazione da blatte e scarafaggi con Yougenio

come disinfestare la casa dagli scarafagiLa presenza di blatte e di scarafaggi all’interno della propria abitazione non è un problema da sottovalutare, sopratutto per la velocità che questi insetti hanno nel riprodursi.

Non è facile avvistare un soggetto durante il giorno, in quanto questi animaletti fuggono la luce del sole, tuttavia è facile individuarne la presenza anche per il ritrovo di eventuali escrementi. In molti casi si tratta di una vera e propria infestazione in atto, in cui occorre necessariamente localizzare il sito per poter trattare e risolvere il problema.

Probabilmente non tutti sanno che in natura esistono diversi tipi di blatte infestanti e che ognuna di loro ha dei comportamenti biologici a se stanti: ecco perché in questi casi è meglio chiedere l’aiuto di uno specialista.

In molti occasioni infatti, sopratutto quando l’infestazione è ad un livello molto avanzato, i rimedi fai-da-te non sono sufficienti, e in altri casi non fanno altro che alimentare il problema. Se questi metodi non vengono applicati con criterio, l’infestazione potrebbe addirittura diventare cronica, sopratutto se in concomitanza con il periodo in cui temperature e condizioni climatiche favoriscono la prolificazione di questi insetti.

È per questa ragione che prima di agire in prima persona e nel valutare i costi di una disinfestazione di blatte e scarafaggi, occorre evidenziare quali sono i vantaggi di un servizio professionale, dei prodotti specifici ed efficaci che verranno utilizzati.

Richiedere un intervento di questo tipo significa intervenire in modo mirato, grazie all’applicazione contemporanea sia di tecniche di prevenzione, in modo che il problema non possa tornare a verificarsi in futuro, che di disinfestazione. L’uso di prodotti specifici e la loro corretta applicazione, consentano un’ottima riuscita dell’intervento, oltre a rispettare le corrette modalità di impiego.

Il primo passo da compiere sia che si voglia intervenire in prima persona che richiedere l’ausilio di professionisti del settore, è quello di effettuare un sopralluogo accurato degli ambienti e delle aree che si pensa siano infestati dalla presenza di blatte e scarafaggi, e ricercare sopratutto dove possano essere collocati eventuali focolai.

La disinfestazione blatte e scarafaggi con Yougenio, include il sopralluogo per accertare la presenza delle blatte, il grado di infestazione ed eventuali azioni preventive.

Tra i vantaggi di rivolgersi a dei professionisti c’è la loro conoscenza di base dei segni legati alle infestazioni di blatte, segnali che possono sfuggire ad un occhio inesperto. Questi insetti infatti di annidano in luoghi differenti tra di loro, basta che vi sia disponibilità di cibo e vi siano le condizioni ottimali per la loro sopravvivenza e riproduzione.

La bonifica dell’abitazione è effettuata attraverso l’utilizzo di una determinata attrezzatura e materiali specifici per il tipo di insetti da eliminare. Gli interventi possono così comprendere:

  • Trattamenti mirati su zone critiche della propria casa come scarichi e fessure, ma anche infissi e fioriere.
  • Utilizzo di esche alimentari specifiche e prodotti con soluzioni a base d’acqua.
  • Nel caso in cui sia necessario, verranno applicate delle bombolette a svuotamento totale oppure dei generatori di nebbia ULV.

Tutti gli interventi si concludono con la pulizia finale delle zone trattate.

Il suggerimento quindi è quello di affidare a degli esperti il compito di effettuare un sopralluogo e di agire subito per liberarsi in modo definitivo del problema. Oltre questo però vi sono anche alcuni accorgimenti preventivi che possono evitare il proliferare di blatte e scarafaggi, a cui in alcuni casi non si da troppo peso ma che invece possono essere vincenti. Vediamoli insieme:

– Cercare di ridurre le fonti di acqua e cibo soprattutto in luoghi come bagno e cucina, cercando di evitare di lasciare residui di alimenti e di riporre gli stessi in appositi contenitori ben sigillati.

– Pulire bene le stanze della propria casa facendo attenzione a tutti i posti in cui si deposita materiale organico come elettrodomestici, pareti, cappe e così via. A questi insetti infatti basta il minimo di materiale organico per poter vivere e riprodursi. Laddove possibile sarebbe opportuno abbinare anche l’uso del vapore secco a 180° che non solo elimina lo sporco, ma sanifica nel contempo l’ambiente.

– Buttare con regolarità la spazzatura, evitando di lasciarla per troppo tempo fuori e facendo attenzione di chiudere bene il coperchio del contenitore dei rifiuti.

– Sigillare possibili via d’accesso dal circuito fognario ma anche dall’esterno, installando nel caso in cui lo si ritiene opportuno anche dei sistemi anti-intrusione al di sotto delle porte o degli stipiti laterali.

– Installare un sistema di monitoraggio attraverso il posizionamento di trappole a cattura in punti critici che possono evidenziare la presenza di questi insetti.

Ogni infestazione va trattata in modo specifico, per questo è sempre consigliabile rivolgersi a degli specialisti del settore, piuttosto che affidarsi solo ad fai-da-te.

One Response

  1. re 7 luglio 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, accetti i cookie presenti in esso Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi