Gamma Audi: un modello per ogni esigenza

Il futuro di Audi? Elettrico!

Sembra una previsione indubbiamente azzardata, eppure Audi è convinta che almeno un terzo delle sue vendite nel 2025 saranno derivate dal comparto dedicato alle vetture a propulsione interamente elettrica.

Ne è convinto anche Rupert Stadler, top manager del dipartimento elettrico dell’azienda tedesca, che nel corso di un recente meeting riguardo la nuova strategia finanziaria ha ribadito l’importanza di puntare sul settore: “Vogliamo rivoluzionare la mobilità, soprattutto nel settore elettrico, dove miriamo a diventare i numeri uno fra i produttori di auto di lusso”, parole ambiziose che ben si sposano con l’ambizioso target di almeno 800.000 unità entro sette anni, in un mercato sempre più affollato e concorrenziale.

Un progetto ambizioso

Sono più di venti i Modelli Audi interamente elettrici previsti in rapida successione entro il 2025, quando arriverà a compimento l’ambizioso progetto Roadmap E, cioè lo sbarco di Audi nel mondo delle auto elettriche.

Già nel 2019 è previsto l’atteso arrivo della Sportback E-tron, la seconda vettura interamente elettrica del gruppo, che farà da apripista per il lancio dell’Audi Sport nel 2020, anno in cui sono previste anche diverse altre uscite nel comparto premium.

La gamma Audi sarà la prima ad utilizzare le stazioni di ricarica rapida fino a 150 kilowatts, per tempi di ricarica che dovrebbero attestarsi intorno ai 30 minuti. Grazie alla nuova generazione di batterie al litio, l’autonomia dei veicoli dovrebbe attestarsi intorno ai 400 km con un singolo “pieno”.

Il debutto ad Agosto 2019

Ma non dovremo aspettare fino al 2019 per toccare con mano la qualità Audi su un’auto interamente elettrica: è infatti previsto per il prossimo Agosto la presentazione del primo SUV interamente elettrico della casa tedesca, ribattezzato E-Tron, e recentemente avvistato su alcuni circuiti di prova nel sud della Germania per gli ultimi ritocchi prima del grande lancio.

Il SUV, rivale diretto del celebre Model X di Tesla, sarà disponibile ufficialmente a partire dal 30 Agosto ma ha già acceso la fantasia degli appassionati grazie all’autonomia di ben 400 km, merito di una tecnologia sempre più eccelsa nella produzione delle batterie. Oltre al modello base, Audi conta di lanciare la versione Sportback e una a quattro porte più avanti nel corso di quest’anno.

Al momento, è possibile pre-ordinare la propria E-Tron registrandosi sul sito ufficiale Audi e versando un corposo acconto di circa 3 mila euro, sperando di accaparrarsi uno dei 200 modelli riservati per il Bel Paese. In tutto il mondo, i preordini hanno già sfondato quota seimila, di cui più della metà nella sola Norvegia, paese notoriamente molto interessato alle energie rinnovabili.

Non ancora disponibili invece i prezzi ufficiali da listino, anche se sono trapelati quelli per la Germania: per assicurarsi il primo SUV interamente elettrico di casa Audi infatti, un acquirente tedesco dovrà prepararsi a sborsare ben 85 mila euro per la versione base. Una cifra sicuramente non alla portata di tutti, ma in linea con la diretta concorrente Tesla e altri concorrenti che si preparano a entrare nel sempre più affollato settore della propulsione elettrica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, accetti i cookie presenti in esso Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi