Tutto quello che è necessario sapere sulle lampadine dimmerabili

Nel novero dei prodotti per l’illuminazione dimmerabili sono numerose le proposte che possono essere prese in considerazione da chi vuole sostituire le vecchie lampadine della propria casa, del proprio ufficio o del proprio bar. Meritano di essere menzionate, per esempio, le strisce a LED dimmerabili: in questo caso si ha a che fare con fasci di luce utilizzati per dare vita a effetti di notevole impatto dal punto di vista estetico, sia quando vengono installati sulle pareti o sui mobili, sia quando vi si ricorre per avvolgere delle ringhiere. Le strisce LED possono essere integrate, appunto, con dei dimmer appositi, che devono essere collocati tra le strip a LED e l’alimentatore; in caso di necessità si può ipotizzare di ricorrere a centraline esterne per l’automazione.

Come compiere la scelta giusta

Tante sono le soluzioni presenti sul mercato, e tra queste non vanno dimenticati i dispositivi che offrono la possibilità di gestire l’illuminazione a distanza, o comunque attraverso uno schermo dell’impianto. Esistono i dimmer progettati per i profili in alluminio, quelli radiotelecomandati e quelli da parete dotati di pulsante touch; ma vanno ricordati anche i dimmer wifi per i tablet e per gli smartphone, che possono essere gestiti con qualsiasi telefono, sia con sistema operativo iOS che con sistema operativo Android, attraverso un’app. insomma, tirando fuori lo smartphone di tasca, nel giro di pochi secondi si ha l’opportunità di dare vita a splendidi giochi di luce.

I consigli per una corretta installazione

Il fai da te non è mai suggerito se non si è certi di possedere le competenze giuste per procedere: per una corretta installazione conviene, invece, fare affidamento su un professionista del settore, un elettricista dotato della necessaria esperienza che sia in grado di assicurare l’esecuzione di un lavoro a regola d’arte. Grazie al web oggi è facile e veloce entrare in contatto con più imprese per richiedere a ognuna di loro un preventivo dei costi.

Quali dispositivi scegliere per l’illuminazione di casa

Se i Faretti LED dimmerabili sono molto apprezzati, i dispositivi luminosi che con tutta probabilità raggiungono il livello di diffusione più elevato devono essere individuati nelle lampadine LED dimmerabili E27: questa è la misura presente in quasi tutti i lampadari per la casa. Si tratta di elementi che possono prendere il posto delle lampadine alogene o a incandescenza tradizionali, fermo restando che c’è bisogno di un dimmer compatibile per riuscire a modulare la luce. Infatti, non è possibile fare funzionare le lampadine LED dimmerabili attraverso i classici interruttori delle lampade alogene.

Perché optare per le lampade dimmerabili

Il comfort è uno dei vantaggi più evidenti correlati all’adozione delle lampade dimmerabili a LED: a seconda dell’atmosfera che si desidera in casa, infatti, è possibile avere una luce più o meno soffusa o più o meno intensa. È chiaro, per altro, che nel momento in cui si riduce l’intensità della luce, diminuisce il consumo di kilowattora, a beneficio dei costi in bolletta. Il calo della spesa energetica è un fattore da non sottovalutare, che rende conveniente l’investimento sostenuto per l’acquisto iniziale. L’efficienza energetica, d’altro canto, è un ulteriore punto di forza dei faretti e delle lampadine dimmerabili a diodi luminosi: si evitano gli sprechi proprio perché si ha la certezza di ottenere il livello di illuminazione di cui si ha bisogno.

Discrezione e sobrietà

I dimmer, noti anche come regolatori di luminosità o variatori di luce, hanno un aspetto simile a quello di una manopola, essendo costituiti da un pulsante che ruota. Per questo motivo si integrano alla perfezione, e in modo decisamente discreto in qualsiasi contesto a cui sono destinati. Nelle soluzioni più all’avanguardia, per altro, è presente un sensore touchscreen grazie a cui si può modulare l’intensità luminosa. E a proposito di tecnologie innovative, chi usufruisce di impianti di domotica residenziale può decidere di impostare anche da remoto la luminosità degli impianti di casa.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Continuando a navigare accetti le disposizioni sui cookies più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi