Scala a chiocciola, quanti pregi nello sviluppo verticale!

Qualsiasi sia la tipologia abitativa, quando la casa si sviluppa su due piani, utilizzare come collegamento tra i livelli una scala a chiocciola è sicuramente l’idea migliore per sfruttare in maniera ottimale lo spazio a disposizione. Le misure richieste dall’installazione di questo tipo di scala sono infatti quelle più vantaggiose quando non si intende sprecare nemmeno un centimetro di superficie. Infatti, con il suo sviluppo concentrato sulla verticalità, diventa ben poca la superficie che viene “rubata” all’ambiente tanto nel livello inferiore quanto in quello superiore. E lo stile? Acquistare e installare una scala a chiocciola oggi non significa più dover abdicare all’eleganza e all’estetica.

Misure e materiali della scala a chiocciola

Al di là dei differenti modelli creati dai diversi produttori, le scale a chiocciola devono sottostare per legge a delle misure minime: il diametro della scala a chiocciola a pianta rotonda non può essere inferiore a 110/120 centimetri, mentre la scala a chiocciola con base quadrata non può avere il lato inferiore a 100 centimetri. Questa differenza è presto spiegata: l’ingombro maggiore di una scala a chiocciola di base quadrata, ovvero quello creato tra i due angoli opposti che uniscono la diagonale interna del quadrato, arriva già a toccare i 141 cm quando il lato è della lunghezza minima, ovvero 100 centimetri. Chiarita la questione sulle dimensioni e i dettagli tecnici, bisogna scegliere il materiale. Le versioni più diffuse sono le scale a chiocciola dove sia il palo che i gradini sono in metallo, ma naturalmente ci sono anche quelle che abbinano palo centrale in metallo e gradini in legno, o quelle combinano acciaio e vetro e così via.

La tradizione del legno e la modernità dell’acciaio

Nelle antiche abitazioni di altri tempi le scale erano ricavate addirittura da un unico tronco. Oggi l’estetica impone criteri differenti. Ma il legno resta sempre un materiale che dà grandi soddisfazioni sulle scale, soprattutto su quelle a chiocciola. Per esempio, è l’ideale quando il pavimento è in parquet perché crea un collegamento visivo, e non solo pratico, tra la scala e l’ambiente che la ospita divenendo così un elemento prezioso e insostituibile dell’arredo interno. La scala a chiocciola in acciaio invece è la risposta pop e giovane soprattutto quando si veste di colori accesi che assicurano carattere all’ambiente e regalano un grande impatto estetico anche alla struttura più minimale.

Quel mood che fa tanto loft a New York

Quando si vuole portare una ventata di modernità agli interni, senza cadere nello sfarzo e nell’opulenza, la scala a chiocciola in metallo è la scelta migliore. Le ambientazioni in stile loft di New York o di recupero da ex capannoni industriali non dovrebbero mai essere prive di scale a chiocciola in metallo. Questa tipologia di scala, minimale e ricca di fascino, assolve pienamente la funzione di collegamento, arricchendo però gli interni con un accento accattivante davvero contemporaneo.

L’allure elegante della scala a chiocciola

Non ci si stanca mai di ripeterlo, la scala a chiocciola è la soluzione più pratica per i piccoli spazi. Ma vogliamo parlare del suo impatto architettonico quando è grande e imponente? Con la sua caratteristica forma avvitata, la scala a chiocciola ampia può infatti trasformarsi in un vero gioiello, un pezzo d’arte che domina l’ambiente con le sue forme sinuose. Una scelta ragionata nell’utilizzo di colori e materiali per la scala a chiocciola permette di dare carattere all’ambiente che si sviluppa attorno alla scala senza oscurare la vista o appesantire gli spazi. Al contrario, con l’uso di materiali preziosi e lucenti, come vetro e acciaio, questa struttura imponente e morbida può regalare agli interni un respiro più arioso e un’allure di grande eleganza.

Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Continuando a navigare accetti le disposizioni sui cookies più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi