Perché acquistare i serramenti in PVC

Quando si parla di infissi e serramenti, la principale discussione verte intorno al prezzo e alla possibilità di risparmiare offerta da un materiale come il PVC. In genere le abitazioni italiane sono particolari, spesso immerse in un centro storico o comunque in immobili che hanno diversi anni e utilizzano vecchi infissi. Ma nei nuovi edifici il ricorso al PVC è sempre più frequente.

Abbiamo chiesto a un responsabile di Sistemacase Infissi, un’azienda attiva nell’installazione di serramenti in PVC a Torino, quali sono i reali vantaggi del PVC e perché si può usare il web per risparmiare sugli infissi.

infissipvcAnzitutto parliamo del vantaggio di acquistare i serramenti in PVC online.
“L’acquisto online non è differente da altri acquisti, nel senso che sul web si possono constatare i prezzi, fare delle comparazioni e mettersi in contatto direttamente con l’azienda che procedere a spedire un preventivo o concordare un incontro; online si trovano più offerte quindi per il consumatore c’è la possibilità di un effettivo risparmio al di là del materiale utilizzato”.

Quali sono invece i vantaggi del ricorso a serramenti e infissi in PVC?

“Il Pvc è un polimero, con cui si fanno le plastiche e si sa fare il ricorso alla plastica, in certe mentalità legate a un concetto di solidità e genuinità del prodotto, può significare scarsa qualità, ma non è così. I polimeri come il PVC hanno rappresentato un’autentica rivoluzione per via del fatto che sono materiali duttili, flessibili e hanno un ciclo di vita rispettoso dell’ambiente più di molti altri materiali. Certo, se si abita in un edificio di pregio, antico, molto difficilmente si farà ricorso al PVC, ma è solo una questione estetica”.

Elencando i principali vantaggi e benefici?
“Metterei il costo per ultimo, anche se spesso è il primo motivo cui si guarda. Però gli infissi sono importanti, sono esterni, danno un tono alla casa e quindi la scelta va fatta guardando anche l’aspetto estetico. Ormai le lavorazioni in PVC o composto utilizzando il PVC hanno raggiunto livelli di cura accettabili, in alcuni casi possono simulare le venature del legno e le possibilità date dalla scelta dei colori aumenta la gamma.”

“Un altro grande vantaggio degli infissi in PVC è che sia le porte, sia le finestre resistono alle intemperie e agli agenti atmosferici. Non subiscono danni nel tempo e sono destinati a durare decenni senza alcun tipo di manutenzione, la pioggia non interferisce, non penetra nel materiale che è non poroso, perfettamente impermeabile”.

“Il PVC come detto non è più quello di 20 anni fa. È più sostenibile, presenta innegabili benefici nei cicli di produzione e nelle nuove versioni è riciclabile interamente”.

“Un altro vantaggio è che assicura un isolamento perfetto. Acustico in quanto è un materiale isolante, climatico in quanto non si deforma come il legno e non si restringe, assicurando una durata molto lunga ad alta efficienza. Concorre poi al risparmio energetico visto che mantiene intatte le condizioni climatiche della casa: non disperde calore in inverno, non ne lascia filtrare in estate”.

Da parte nostra, per essere neutrali dobbiamo chiamare in causa i contro. Dal punto di vista estetico possono letteralmente rappresentare un pugno in un occhio in un edificio di pregio e sembrano sempre una scelta economica. Sono derivati del petrolio, come uno scarto di lavorazione, e quindi appartengono a un’industria che è insostenibile nel tempo. la durata di venti, trent’anni è sincera, ma verso la fine del loro ciclo di vita iniziano a scolorirsi e la scelta della sostituzione appare inevitabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Continuando a usare questo sito, accetti i cookie presenti in esso Più informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi